RiMutuo è il mutuo di sostituzione per surrogazione ipotecaria, ideato dal Gruppo Credem, che permette di sostituire l’attuale mutuo con un nuovo mutuo Credem, senza costi di istruttoria, con rimborso delle spese di perizia tecnica e spese notarili.

In particolare, spiega l’istituto di credito, l’offerta è riservata al finanziamento di mutui originariamente stipulati per l’acquisto della abitazione principale da parte di privati consumatori privi di pregiudizievoli creditizie nel momento della richiesta di mutuo. RiMutuo è senza alcuna spesa di notaio, di perizia sull’immobile, e senza alcun aggravio di carattere operativo.

La durata minima di RiMutuo deve essere di almeno 10 anni, mentre quella massima non può superare i 30 anni; per quanto riguarda invece l’importo finanziabile, si va da un minimo di 50mila euro fino ad massimo finanziabile pari all’80% del valore dell’immobile rilevato da perizia tecnica.

Una soluzione sicuramente interessante.