Può capitare la situazione in cui i tuoi dati personali di accesso alla posta elettronica finiscano nelle mani sbagliate. Questa è la classica situazione in cui gli hacker siano riusciti a scoprire la tua password. Non pensare che sia una situazione estrema e poco probabile, a volta basta poco per entrare nella posta di proprietà altrui se non vengono adottate le giuste misure di sicurezza nel proprio pc.

In un altro articolo è stato trattato il triste fenomeno del furto delle password mediante i virus keylogger, dei particolari malware in grado di rilevare tutto quello che noi scriviamo con la tastiera e di memorizzarlo nei database sui server remoti degli hacker.

Lasciare le email importanti nella tua casella di posta non è, quindi, consigliabile e rappresenta un rischio per la tua sicurezza e privacy. Per risolvere questo problema, è sufficiente installare un software gratuito molto interessante, chiamato MailStore.

MailStore è un ottimo programma che ti permette di creare il backup completo del tuo account di posta e di salvarlo direttamente sul tuo disco rigido. L’applicazione è compatibile con i più popolari email provider gratuiti in internet come Gmail, Windows Live Mail,  Alt-N Daemon e AVM-KEN! Mailbox.

Inoltre, MailStore supporta numerosi client per la posta, come Microsoft Outlook, Outlook Express, Mozilla Thunderbird e Mozilla SeaMonkey.

Per scaricare MailStore clicca qui. Il programma è disponibile sia per essere installato nel tuo sistema operativo che nella versione portatile, da inserire nella chiavetta USB così da avviarlo velocemente ogni volta che desideri eseguire un backup al volo delle tue email importanti.

Una volta installato, accedi al pannello di controllo che nella sua pagina iniziale ti indirizza alle varie operazioni consentite:

Archive Email – Fai un archivio delle email nel tuo computer, cioè il completo backup di tutte le email presenti nell’account di posta in internet.
Search Email – Motore di ricerca che ti permette di recuperare velocemente una specifica email fra quelle salvate nel tuo hard disk.
Export Email – Esporta le tue email nei client predefiniti.
Backup to HDD or USB – Salva le tue email nell’hard disk esterno collegato al computer o nella pendrive.
Administrative Tools – Sono tutte le impostazioni tecniche del software, per la modifica dei valori di configurazione.

Per iniziare a salvare le email presenti nel tuo account di posta elettronica, clicca la voce Archive E-mail. Nel nostro esempio, creiamo un backup di Gmail.

Nella finestra successiva, clicca il bottone Advanced e poi la voce Google Mail. In questo modo inizi il processo di configurazione del tuo account gmail nel software.

Ti si apre un popup all’interno del quale devi inserire il tuo indirizzo di gmail e la password. Clicca il pulsante Test per verificare che i dati personali siano corretti e che il software riesca ad interfacciarsi con il provider.

Se il test ha esito positivo allora ti comparirà il messaggio in inglese che è stata stabilita con successo la connessione. Attenzione che a volte può capitare anche un messaggio di errore relativo al certificato di sicurezza del server gmail. Ignoralo, in quanto probabilmente è la conseguenza di un piccolo bug dell’applicazione. Per proseguire clicca Next nella parte inferiore della finestra.

L’ultimo passaggio riguarda la configurazione del backup. MailStore ti consente di personalizzare questo processo: desideri salvare specifiche cartelle di Gmail e non tutte? Puoi farlo selezionando il bottone con i tre puntini in corrispondenza della voce Folders.

Clicca il bottone Add per visualizzare l’elenco delle cartelle presenti in Gmail.

Si apre una finestra connessa al server remoto, dove puoi selezionare la directory di Gmail da scaricare nel pc. Nel nostro esempio scelgo la cartella denominata Antonia. Come vedi, puoi anche includere le sottocartelle ed anche le directory predefinite in Gmail come Posta Inviata, Posta in Arrivo, Cestino, Spam, Tutti i Messaggi. Quando hai concluso clicca OK.

MailStore ti permette anche di salvare i messaggi ricevuti in una certa data, stabilendo giorno ed orario. Oppure, i messaggi in entrata in un certo periodo, misurabile in giorni, settimane e mesi.

Terminata la configurazione del backup, puoi cliccare il bottone Finish. Una piccola finestra di messaggio ti informa che il profilo è stato creato ed è visualizzato nell’elenco dei profili salvati. Per avviare il backup fai doppio click sul profilo selezionato.

A questo punto il processo di backup è in fase di elaborazione e MailStore sta salvando tutte le email memorizzate nella cartella scelta nell’account Gmail. I tempi di attesa dipendono da quante email sono incluse e dalle relative dimensioni (presenza di allegati, etc..).

Quando il processo è completato, in MailStore sono memorizzate tutte le email che puoi visualizzare comodamente nell’interfaccia del software. Clicca la voce My Archive nella parte sinistra del pannello, seleziona la tua email e poi la cartella specifica salvata. Tutto il contenuto verrà visualizzato.

Ora sai come salvare sul tuo computer i messaggi di posta elettronica che ricevi nel tuo account gmail. Lo stesso procedimento vale anche per windows live email e gli altri client supportati. Ricordati che puoi masterizzare su DVD e CD il backup creato.