Roma – Scontri nella giornata di ieri hanno messo a ferro e fuoco la città,numerose le persone arrestate dopo gli scontri a Roma e molte altre le persone ferite. Per non parlare della quantità di macchine e motorini devastati, anche le vetrine di numerosi negozi e banche sono stati fatti a pezzi da una minoranza di Black Bloc.
[sniplet ADSENSE]

La scena emblema della giornata disastrosa prima in parlamento e poi sulle strade è il risultato di un paese allo sfascio totale,un finanziere, circondato dai manifestanti, impugna nella mano destra la pistola d’ordinanza rivolta verso terra.Per fortuna non ci sono stati morti nella triste vicenda che ha visto coinvolti alcuni manifestanti.Con l’arrivo dei Black Bloc la capitale si è trasformata in un campo di battaglia da piazza Venezia a Piazza del Popolo, toccando anche la centralissima via del Corso.

Foto : tgcom.mediaset.it