Risulta essere un piatto semplice e anche veloce da preparare anche quando hai avuto da fare tutto il giorno e non hai preparato niente.

Occorrente
350 g di rigatoni
200 g di crescenza
100-120 g di salsi ccia
4 cucchiai di formaggio grana grattugiato
2 rametti di timo fresco
50 g di burro
Sale e pepe

Spella la salsiccia e tagliala finemente, lava il timo e asciugalo delicatamente con la carta assorbente da cucina; fai a pezzettini la crescenza. Fai leggermente rosolare la salsiccia sbriciolata in un largo tegame con 20 grammi di burro; unisci le foglie di timo e insaporisci con un’abbondante manciata di pepe.

Continua la cottura a fuoco basso per qualche minuto, sempre mescolando per evitare chi la salsiccia si attacchi al fondo del tegame. Metti sul fuoco una pentola con abbondante acqua fredda, porta in ebollizione, salala a piacere e cuoci i rigatoni. A cottura ultimata, quando i rigatoni sono ancora abbastanza al dente, scolali conservando un pò di acqua utilizzata per la cottura.

Trasferisci i rigatoni in una terrina preriscaldata e condisci immediatamente con il resto del burro la crescenza preparata e un pò d’acqua. Versa nel tegame con la salsiccia i rigatoni conditi, unisci la grana e lascia insaporire il tutto per qualche istante a fuoco vivace, mescolando; rimetti la preparazione nella terrina e servi subito ben calda.