Esiste un bellissimo tipo di legno, anche abbastanza costoso, con la quale vengono realizzati innumerevoli mobili pregiati che non tutti si possono permettere.

Questo legno è conosciuto come Radica di Noce. A quanti di noi piace questo tipo di legno e avremmo voluto avere uno o più mobili in casa, ma per via del costo elevato abbiamo dovuto rinunciarvi. Risulta essere possibile creare quest’effetto con del semplice giornale e della vernice ad acqua per legno, ma passo ad elencarvi ciò che vi serve e il procedimento.

 

Accessori

legno o mobile grezzo ( non verniciato ) colore chiaro ( abete, pino, ecc )

 

vernice ad acqua per legno colorata ( il colore lo scegliete voi, io preferisco o il noce scuro o il mogano )

 

vernica ad acqua per legno trasparente ( flatting )

 

giornale di carta non cerato ( va bene il giornale stile gazzetta )

 

carta vetrata o mouse elettrico

 

guanti in lattice

Procedimento:

Non appena avrete deciso il mobile o il legno che volete far diventare stile radica, dovrete scartavetrarlo affinchè possa andare via o della vecchia vernice, o delle macchie, ecc, perciò scartavetrate o con la carta vetrata o con il mouse con carta vetrata grossa, poi passateci la fina in modo da livellare il mobile o imperfezioni presenti.

Dopo di chè, passate del flatting su tutta la superficie del mobile, e fate asciugare, i tempi di attesa sono indicati sulla confezione ma generalmente sarebbe meglio attendere una giornata intera, giusto per esser sicuri che si sia asciugato bene il tutto.

Il giorno dopo, prendete la vernice colorata ed il giornale, strappate il giornale in delle strisce grosse più o meno 10 cm e appallottolatele, intingetele leggermente nella vernice e iniziate a pintecchiare sul mobile, finchè il colore chiaro del mobile non si intraveda più, deve divenire tutto del colore da voi scelto, questo metodo con il giornale darà al vostro mobile uno stile simile alla radica.

Ovviamente più passerete il colore, più ci giocherete ecc, più la radica sarà nitida, dovete fare qualche prova, magari su un pezzo di legno vecchio e da buttare, in modo da non rovinare nulla.

Vi consiglio di utilizzare dei guanti di lattice per lavorare la vernice, è difficile da mandare via dopo dalle mani. Passato tutto il mobile, attendete il tempo di asciugatura necessario e infine, passate nuovamente il flatting su tutto il mobile in modo da proteggere il vostro lavoro.

Posso assicurarvi che se il vostro lavoro sarà svolto al meglio, avrete un mobile molto simile a quelli di radica di noce, ottimi per camere da letto o sale da pranzo, questa tecnica lascerà tutti a bocca aperta perchè l’effetto finale è davvero spettacolare.

Con questo metodo potete dare l’effetto radica a cornici di legno, mobili, sedie, e molto altro ancora, l’importante è che sia legno e non altro materiale.