Se abbiamo avuto modo di provare il nuovo Windows 8, durante l’installazione dovremo procedere ad effettuare determinati passaggi, anzi non proprio durante l’installazione, ma durante il primo avvio.

Il primo avvio di Windows è quello che richiede l’attenzione dell’utente, infatti dovremo inserire diverse informazioni riguardo la creazione del nostro profilo.

Windows 8, al primo avvio, ricerca se è presente una connessione ad internet attiva, e nel caso il risultato sia positivo provvede subito a fiondarci online.

Per la creazione di un account, quindi, ci chiede di inserire il nostro indirizzo email relativo all’account Windows Live, tuttavia è possibile evitarlo dando un’occhiata alla relativa pagina.

Nella stessa pagina in cui ci viene chiesto di inserire l’indirizzo email, in basso è presente l’opzione Don’t want to sign in with a Microsoft account quindi clicchiamoci su.

Nella schermata successiva premiamo quindi su Local Account visualizzeremo i vari campi in cui inserire il nome utente e l’eventuale password da associare.

A questo punto l’account locale è stato creato, per le successive aggiunte di account locali basta ripetere questa procedura.