In rete sono disponibile al download moltissime soluzioni per controllare un computer in remoto, ognuna ha le sue particolarità adatte ad applicazioni specifiche ed alle inclinazioni soggettive di chi le utilizza.

GBridge sicuramente di distingue per la sua semplicità d’uso, nonostante sia attualmente solo in lingua inglese questo non rappresenta assolutamente un ostacolo per accedere a tutte le funzioni incluse.

Requisito fondamentale per avviare questo software di assistenza remota è possedere un account Gmail.

L’accesso ad un altro computer mediante GBridge avviene in modalità altamente sicura, grazie ad elevati standard di crittografia che consentono di proteggere i dati scambiati durante la connessione. In tal modo tra i due computer collegati con GBrigde si instaura un tunnel di sicurezza mediante il quale nessun pacchetto di dati viene scambiato con l’esterno.

GBridge si presta anche per stabilire un VPN tra i pc collegati senza disporre di altri software dedicati. Creare un virtual private network con GBridge è una operazione immediata e determina una rete con un unico indirizzo IP privato come se i computer fossero nel medesimo luogo geografico.

Tuttavia, l’utilizzo consueto di questo programma è per controllare un computer fisicamente lontano, come avviene nel caso di quelle persone che necessitano di accedere al computer dell’ufficio, stando comodamente sedute a casa propria. Tutto questo produce un notevole vantaggio in termini professionali.

Per scaricare il software clicca qui. Appena lanciato il programma, compare una finestra per l’inserimento dei tuoi dati gmail. Dopo averli indicati, clicca Log On.

Istantaneamente ti si apre un pannello di controllo con alcuni bottoni posti nella parte superiore.

Per invitare un amico ad offrirti assistenza remota, devi cliccare il pulsante Invite your friends. Naturalmente chi deve accedere al tuo pc deve avere installato GBridge e quindi possedere un account di posta elettronica Gmail.

Puoi invitare più persone allo stesso tempo, creando una connessione multipla di tele assistenza. In questo passaggio, puoi inviare un messaggio personalizzato così che la persona con cui entri in contatto riceve la tua richiesta di assistenza e si può preparare meglio ad aiutarti. Questo messaggio viene inviato anche per email.

Tramite il bottone CreateSecureShare, puoi condividere in totale sicurezza una cartella del tuo hard disk, creando una vera e propria condivisione dati online senza rischi che pirati informatici entrino in possesso dei file.

Add EasyBackup è un’idea geniale per questo software, in quanto permette dicreare backup periodici di una determinata cartella condivisa. Questi backup possono riguardare sia il computer locale che quello remoto.

DesktopShare (VNC) rappresenta il cuore di questo programma, la caratteristica più utilizzata dalla maggior parte degli utenti. Con essa puoi accedere al tuo computer da qualsiasi postazione del mondo, superando qualsiasi barriera firewall attiva ed ogni protezione dei router, senza creare pesanti ed ardue configurazioni.

GBridge è un programma alla portata di tutti e rappresenta una simpatica alternativa ai blasonati LogMe In e UltraVNC.