Per chi ama lo stile della Apple oltre alla sua tecnologia non può che essere felice della fine dell’attesa. Finalmente il 30 novembre il nuovo IMac sarà lanciato sul mercato e sarà disponibili presso gli Apple Online Store, oltre che nei negozi Apple.

La prima fornitura riguarderà gli apparecchi  con lo schermo da 21.5 pollici mentre per quelli da 27 pollici sarà necessario aspettare ancora un paio di settimane, anche se è già possibile effettuare i preordine, nell’attesa del Natale. Sarà un po’ come spedire una lettera a Gesù Bambino con la certezza di essere accontentati.

[sniplet ADSENSE]

L’ attenzione al design che la Apple presta nella costruzione dei suoi prodotti è come sempre altissima.  Lo spessore di questo nuovo iMac è di appena 5 mm al bordo, ed è fornito di uno schermo studiato per ridurre l’effetto riflesso del 75%. Non che la tecnologia e le prestazione siano meno curate del bell’aspetto, però: 8 GB di memoria, disco rigido da 1TB, possibile aggiornamento a Core i7 e gli ultimi ritrovati fra i processori di grafica  NVIDIA GeForce, che lo rendono il 6% più veloce.

Insomma un vero gioiello della tecnologia che contiene anche altre novità, come la nuova funzione di archiviazione Fusion drive.

I prezzi sono da veri appassionati delle novità del settore: il prezzo d partenza per l’Imac più semplice è di 1379 euro per l’i Mac da 21,5 pollici e di 1.899 euro di partenza per l’iMac da 27 pollici.

Fonte: AdnKronos