Domenica 27  febbraio in via Kulishoff, a Cesano Boscone, in provincia di Milano presso il locali del circolo sardo di Domo Nostra ci sarà la presentazione del libro di un autore sardo che ha già avuto alcuni successi importanti, Eliano Cau.

E ‘ la prima volta che questo autore presenta una sua opera al di fuori della Sardegna. Anche se il romanzo non è scritto in sardo, ma in italiano, il romanzo “Per le mute vie” ha uno stile duro e maschile che ricorda le caratteristiche proprie della lingua sarda.

[sniplet ADSENSE]

La storia si svolge nel piccolo paese di Neoneli e racconta del dolore dell’emigrazione, raccontando  il dolore di chi resta. Il protagonista, Antoni, però non parte per andare alla ricerca di lavoro o di futuro.

Antoni va via dalla Sardegna per non lasciarsi coinvolgere nella spirale di vendette che lo assorbirebbe se rimanesse al paese dove ci sono stati  avvenimenti difficili da dimenticare  e che avrebbero il sopravvento se Antoni rimanesse. Uno dei testimoni di queste preoccupazioni e sensazioni è il giovane Emilio.

Eliano Cau, nato nel1951 e insegnante di lettere a Sorgono, ha già scritto alcuni libri di poesie in lingua sarda e alcuni racconti. E’ al suo secondo romanzo. Il primo, “Dove vanno le nuvole” ha già avuto un ottimo successo.