Dopo il 4-0 patito a Napoli due settimane fa, pare che il capitano della Sampdoria Angelo Palombo si sia offerto al ds dei Partenopei Riccardo Bigon per la prossima stagione. Senza successo, però: il buon Riccardino avrebbe già in mano il contratto di Gokhan Inler, un impegno che sarà depositato appena chiuso il campionato in corso e che legherà il mediano svizzero al club di De Laurentiis per cinque anni, dopo un corteggiamento durato un’eternità.

Strano il destino di Palombo, inseguito per anni dal Napoli, fin dai tempi di Edy Reja. Allora il centrocampista della Nazionale, peraltro lanciato da Mazzarri, aveva rifiutato decisamente la piazza campana, secondo alcuni beninformati in maniera quasi sdegnosa. Strano anche come le cose cambino, ora che la Sampdoria è un club con prospettive molto meno rosee di qualche tempo fa.